Autocontrollo igienico

e sanitario degli alimenti

haccp

L’autocontrollo è obbligatorio per tutti gli operatori che sono coinvolti nella filiera della produzione alimentare a qualunque livello.

L’HACCP (Hazard analysis and critical control points) è un sistema che consente di applicare l’autocontrollo in maniera razionale e organizzata, per questo Pronto Negozi propone questa soluzione.  Il sistema HACCP è quindi uno strumento teso ad aiutare gli OSA a conseguire un livello più elevato di sicurezza alimentare garantendo al cliente un prodotto controllato e sicuro.
Pronto Negozi offre la redazione del piano di autocontrollo, tamponi microbiologici, consulenza e formazione (le procedure HACCP prevedono, infatti, che il titolare e tutto il personale, compresi i collaboratori, siano formati e qualificati).

 

I principi su cui si basa l’elaborazione di un piano HACCP sono 7:

  1. Identificare ogni pericolo da prevenire, eliminare o ridurre
  2. Identificare i punti critici di controllo (CCP – Critical Control Points) nelle fasi in cui è possibile prevenire, eliminare o ridurre un rischio
  3. Stabilire, per questi punti critici di controllo, i limiti critici che differenziano l’accettabilità dalla inaccettabilità
  4. Stabilire e applicare procedure di sorveglianza efficaci nei punti critici di controllo
  5. Stabilire azioni correttive se un punto critico non risulta sotto controllo (superamento dei limiti critici stabiliti)
  6. Stabilire le procedure da applicare regolarmente per verificare l’effettivo funzionamento delle misure adottate
  7. Predisporre documenti e registrazioni adeguati alla natura e alle dimensioni dell’impresa alimentare.